È facilissimo e funziona come un vero autobus, ma a piedi.

Un progetto sano, economico, conviviale ed ecologico? Ma certo: Il Pedibus! Il Pedibus (o anche Piedibus) è un sistema d’accompagnamento dei bambini sul percorso casa-scuola, sotto la sorveglianza di adulti. Ci sono già centinaia di linee in Svizzera, anche in Ticino. È un’iniziativa che cambia la vita!

Il motore di un Pedibus è alimentato dalla volontà d’impegnarsi dei genitori. Sono loro che lo guideranno per tutto l’anno scolastico. Per far partire una linea di Pedibus, bisogna quindi trovare genitori disposti a lanciarsi in questa esperienza! Ecco una piccola guida per assistervi nella preparazione:

 

1. Identificare e riunire i genitori interessati

Sondare la voglia e la motivazione dei genitori è un passaggio obbligato quando si decide di realizzare una nuova linea di Pedibus. Per farlo, ci sono due possibilità:

 

2. Strutturare il Pedibus

Dopo aver trovato i genitori interessati, riuniteli per allestire le basi della vostra linea Pedibus, ovvero:

  • Definire l’itinerario della linea e stabilire le fermate, evitando i punti pericolosi
  • Studiare l’orario secondo i bisogni dei bambini e dei loro genitori
  • Distribuire i tragitti fra i genitori conducenti
  • Stabilire una lista per ogni tragitto, con il nome dei bambini partecipanti, nonché quello del genitore che li accompagna

 

3. Determinare le «regole di vita»

Determinare le «regole di vita» (regolamento, linee guida) è una condizione sine qua non per assicurare il buon funzionamento del Pedibus. Qui sotto trovate diversi esempi di direttive, che potete adattare ai vostri bisogni.

 

4. Fare il punto della situazione

Sperimentate la linea per alcune settimane e poi fate il punto della situazione dopo questo periodo di prova con i genitori degli allievi.

5. Inserire/Aggiornare la vostra linea di Pedibus

Inserire / aggiornare la propria linea