Skip to main content

Chi siamo? Le vostre testimonianze!

Ajla Del Ponte,seconda svizzera più veloce di sempre 

Trovo che questa iniziativa sia molto importante sia per i bambini. Questo progetto promuove la sicurezza dei bimbi sulle strade rassicurando i genitori che lasciano i bimbi in buone mani.

Scopri di più e guarda il video!

Condividi la tua testimonianza!

Georgia, biologa e mamma, volontaria Pedibus

In un mondo che va troppo veloce, non facciamo vedere il mondo ai bambini dal finestrino di una macchina, ma facciamoli camminare insieme ai loro amici! 

Scopri di più e guarda il video!

Miguel Morillo, nonno di Dunia, 76 anni.

Ho conosciuto il Pedibus con le mamme e accompagnatrici che lo fanno già, in particolare Sabrina che è mia figlia ed è accompagnatrice. Infatti ho partecipato quando mia figlia mancava. Ho deciso di aderire per i bambini, perché è importante il gruppo e l’amicizia che si crea. I vantaggi sono l’amicizia ed il gruppo che si crea, per i bambini è importante. Come pure l’abitudine di andare a piedi e la sensibilizzazione alla strada.  L’amicizia e la solidarietà che si creano nel condividere il percorso insieme, come accompagnatori.

_

Annie, mamma volontaria Pedibus

Guido la “mia” linea Pedibus da 2 anni e quello che apprezzo di più del Pedibus è che guadagno tempo, mi sono fatta tante amiche e i miei figli sono di buon umore la mattina quando si svegliano, perché hanno voglia di andare con gli altri bambini, inoltre usiamo meno l’auto e così c’è meno inquinamento, meno traffico…

Scopri di più e guarda il video!

Peo

1,2,3 Pedibus! Psst, psst, psst…

Scopri la video testimonianza di Peo

Guarda Colazione con Peo! 1

Guarda Colazione con Peo! 2

Ernesto, pattugliatore davanti a scuola

I bambini non sono abbastanza preparati ad affrontare la strada da soli, spesso attraversano correndo, senza guardare e senza affidarsi, come sarebbe giusto, ai loro sensi.

Guarda il video!

Raffaella 49 anni, accompagnatrice Pedibus a Caslano

Una amica, che promuove la mobilità lenta come me, dopo aver sentito un programma alla radio sul PEDIBUS mi chiede di ritentare di realizzarlo a Caslano, nonostante i nostri figli non ne abbiano più l’età….. I bambini ora arrivano svegli e allegri a scuola, imparano a camminare sulla strada in sicurezza e rappresentano un esempio per l’intera comunità sensibilizzando direttamente e indirettamente sull’utilizzo, molte volte sconsiderato delle auto. Io mi diverto !!! Se la giornata nasce storta, indosso il mio gilet arancione e torno a godermi un po’ di spensieratezza di bambina… e vivo anche il tempo che per 20 minuti non è frenetico…

Eloise, 7 anni

Ecco perché mi piace il Pedibus! 

Guarda le sua video-testimonianza!

_

Anna, 54 anni, accompagnatrice Pedibus a Caslano

Ho sempre sentito parlare del Pedibus, poi l’organizzatrice mi ha chiesto di collaborare e ho accettato molto volentieri con entusiasmo.
I vantaggi che apprezzo maggiormente sono: movimento, divertimento e meno inquinamento,
stare con i bambini


Tina, maestra di scuola elementare

Pedibus è un grande insegnamento per i bambini, che imparano a muoversi sul territorio e conquistano un’autonomia che spesso manca anche per le paure dei genitori; Pedibus è sano e salutare dal punto di vista ecologico ma anche importante per la crescita personale del bambino.

Guarda il video!

Alyssa , 9 anni

Con il Pedibus stiamo tutti insieme, non inquiniamo e ci divertiamo!

Guarda il video!

.

……..

Paola, 53 anni, accompagnatrice Pedibus a Caslano

Sono un’accompagnatrice da Dicembre 2018 (da quando è partito a Caslano). Essendo una delle promotrici, ho scoperto il progetto tramite un programma radiofonico su Rete Uno, dove intervistavano la signora Bassoli e il direttore delle Scuole elementari della Capriasca,
Quel giorno ho pensato che sarebbe stato interessante portare il progetto a Caslano, visto la densità di abitanti e visto la conformazione del territorio. Inoltre andare a piedi fa bene ed è ecologico. Penso che andare a piedi a scuola sia comunque un modo per ridurre il traffico caotico presente sul nostro territorio e che sia anche salutare per i bambini. Inoltre dal momento che sia gli accompagnatori che i bambini indossiamo delle pettorine riflettenti, gli automobilisti possono abituarsi alla presenza di bambini sulla strada e di conseguenza essere più attenti. Mi piace accompagnare i bambini perché sono simpatici, si chiacchiera e si è instaurato un bel rapporto tra di noi. Ogni volta ci raccontiamo delle storielle divertenti, oppure arrivano a raccontarti le loro preoccupazioni, facciamo giochi insieme di parole o coi numeri, il tragitto, che comunque richiede 20 minuti di camminata un po’ veloce,  così diventa meno pesante. Ho notato che da dicembre ad oggi i bambini sono più motivati, ora per loro è normale andare a piedi.

Michele Evangelisti, ultra-trailer:  45 giorni attraversando a piedi l’Outback australiano per km 3’113!


Consiglio di andare a piedi per godersi i momenti prima e dopo la scuola: perché non si inquina e si lascia il paese più pulito e perché penso sia un’ottima opportunità per conoscersi e fare due chiacchiere!

Guarda il video!

Lisa, 9 anni

Mi piace il Pedibus perché è bello camminare prima di stare seduti tutto il giorno.

Guarda il video!

——

Giovanni Carenini, Direttore scuole comunali

Non inquina, non crea traffico, … a livello di salute fa benissimo, … a livello educativo ci permette di far apprendere ai bambini le buone regole sulla strada,

Scopri tutta la video-testimonianza!

Michela, mamma di due bambini e accompagnatrice volontaria Pedibus

Vi racconto la mia esperienza con il Pedibus!

Scopri di più e guarda il video!

….

Mary, lavoratrice e membro dell’Assemblea dei genitori del suo comune

Ho aderito al Pedibus perché mi sembrava giusto appoggiare e sostenere questo progetto pratico, ed ecologico, avendo anche una bambina alle scuole elementari che va a piedi quasi tutti i giorni. È stata un’adesione spontanea, che ho accolto molto volentieri: accompagnare i bambini a scuola, insegnando loro come comportarsi sul percorso casa-scuola. L’aspetto che apprezzo di più del Pedibus è sicuramente quello del gruppo che si è creato: tanti bambini entusiasti che hanno voglia di andare a scuola a piedi e molte mamme sprint e volenterose che ci hanno sostenuto e accompagnato lungo il tragitto, tra chiacchiere e risate… ma facendo sempre attenzione ai pericoli della strada!